Bonus cultura

a cura di Assessori

Dal 1 Aprile 2021 il via per i nati del 2002

Il Ministero dei Beni Culturali dà il via alla quinta edizione del bonus Cultura da 500 euro per chi ha compiuto 18 anni nel 2020. 

Da giovedì 1°aprile 2021 alle ore 12.00 e fino al 31 agosto, sarà possibile registrarsi sul sito http://www.18app.italia.it per poter richiedere il bonus previsto per tutti i nati nel 2002. Il buono sarà spendibile entro il 28 febbraio 2022.

Il bonus può essere speso attraverso buoni spesa individuali e nominativi, esclusivamente dai giovani che si sono registrati sull’apposito portale. In fase di acquisto bisogna esibire in negozio il buono stampato oppure salvato in pdf sul proprio smartphone. Per gli acquisti online, invece, basta indicare nell’apposita sezione il codice identificativo alfanumerico di 8 cifre.

Ecco per quali acquisti i 18enni possono utilizzare il bonus cultura:

  • biglietto per cinema (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card)
  • biglietto per concerti (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card);
  • biglietto per eventi culturali (biglietti d’ingresso a festival, fiere culturali e circhi);
  • libri (cartacei, audiolibri, ebook);
  • ingresso musei (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • musei, monumenti, parchi e aree archeologiche (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • ingresso spettacoli teatro e danza (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti);
  • corsi di musica;
  • corsi di teatro;
  • corsi di lingua straniera.
  • musica (cd, dvd musicali, dischi in vinile, musica on-line).

     

La somma riconosciuta potrà essere utilizzata anche per l’acquisto di abbonamenti a quotidiani, sia in formato cartaceo che digitale.

Non ci sono limiti di spesa per un singolo acquisto. Non è, tuttavia, possibile comprare più di una unità di uno stesso bene o servizio: non si possono quindi acquistare ad esempio più biglietti per uno stesso spettacolo al cinema o più copie dello stesso libro.

Per usufruire del bonus i neo-maggiorenni devono scaricare la app “18App” o registrarsi sul sito 18app.italia.it in modo da ottenere il voucher elettronico da spendere nel corso dell’anno, presso i negozi fisici o online che hanno aderito all’iniziativa.
Per completare l’operazione è necessario:

  • avere lo Spid, il sistema di identità digitale;
  • essere residenti nel territorio italiano o in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità.

Il bonus non viene erogato in contanti ma è virtuale. È vietato monetizzare il bonus o i prodotti acquistati con la card.

 

 

Torna indietro