PROGETTO LIFE WOLFALPS EU

a cura di Assessori

Implementazione azione D1 del progetto

Il progetto europeo LIFE WOLFALPS EU, che è dedicato a migliorare la convivenza tra il lupo e l’uomo sull’arco alpino e che giungerà a scadenza al termine del 2024, coinvolge anche il nostro territorio, dove il lupo è ritornato da oltre vent’anni e dove si sta espandendo in nuove aree.
Il progetto internazionale, cui partecipano anche Francia, Austria e Slovenia conta ben 13 diversi partners italiani tra cui moltissimi Parchi, Regioni e la Città Metropolitana di Torino.
Una delle azioni di progetto che sta seguendo la Città Metropolitana di Torino, la D1, è dedicata a comprendere quale sia l’atteggiamento del pubblico generico e di alcuni stakeholders nei confronti del predatore nelle aree di nuova colonizzazione e a valutare a posteriori, al termine del progetto, se tale atteggiamento sia cambiato.

In particolare lʹarea di interesse dello studio è rappresentata dalla collina di Torino e dal basso canavese, quindi rientra anche dal nostro Comune. La Città Metropolitana di Torino pertanto necessità di intervistare un campione di circa 400 abitantii della zona sottoponendo loro un questionario dedicato a comprendere quale sia la loro percezione
del lupo.

I questionari saranno sottoposti in parte tramite intervista diretta a persone incontrate casualmente (quando e se la pandemia in corso lo permetterà) e in parte richiedendo di accedere, tramite il sito di Città Metropolitana, al link
http://www.cittametropolitana.torino.it/speciali/2019/life_wolfalps_eu/ in cui compilare direttamente il questionario sulla piaaforma Google Form.

Grazie per la collaborazione!

Torna indietro